conca di petina

Il percorso per raggiungere Petina offre numerosi scorci panoramici sul Vallo di Diano. Petina infatti è posta al centro di una verde conca naturale protetta dalle imponenti pendici orientali dell’Alburno. 

I luoghi di interesse sono il Palazzo Monaci, sede del municipio, e la chiesa di San Nicola di Bari, a cui si accede attraverso il portale in pietra decorato con un fine ordito narrativo del 1510, attribuito a Francesco da Sicignano, simboleggiante il ciclo della vita e della morte. Nella chiesa sono presenti gli altari settecenteschi in pietra locale e marmi policromi, e alcune tele risalenti alla seconda metà del ‘700. 

Uscendo dalla chiesa si raggiunge il nucleo antico del paese, dove si può godere dei suggestivi scorci tra viuzze e sottopassi che si insinuano tra le case che si sporgono sulla ripida rupe che delimita il borgo a settentrione. 

Si può concludere l’escursione in questo piccolo mondo silenzioso e appartato arrivando a Sicignano, dominata dal Castello Giusso. 

Velia

Velia www.velia.it La città di Velia, il cui nome greco era Elea, fu fondata dagli abitanti di Focea, una città greca dell’Asia minore conquistata dai

Leggi Tutto »

Residence Ancora

Resort ANCORA Precedente Successivo Appartamenti sulla spiaggia – acciaroli – Il Residence Ancora si trova all’ingresso del piccolo borgo marinaro di Acciaroli, frazione del comune

Leggi Tutto »

Roscigno vecchio

Roscigno Vecchia La Pompei del Duemila  E’ un piccolo borgo abbandonato, di cui si percepisce una vita ancora pulsante. Si rimane ammaliati dalla piazza in

Leggi Tutto »

Copyright 2021 

Coperativa Mare Luna

All rights reserved